Art. 108 del NOIF

Svincolo per accordo

  1. Le Società possono convenire con calciatori “non  professionisti” e “giovani dilettanti” accordi  per il loro svincolo da depositare, a pena di nullità, presso i competenti Comitati e Divisioni della  L.N.D. entro venti giorni dalla stipulazione.
  2. Lo svincolo avviene conseguentemente da parte degli organi federali competenti, nei termini stabiliti annualmente dal Consiglio Federale.
  3. Le parti interessate, in caso di contestazione sulla validità degli accordi depositati, possono proporre reclamo alla Commissione Tesseramenti entro trenta giorni dalla data in cui il competente Comitato o Divisione dalla L.N.D. ha provveduto a restituire all’interessato copia dell’accordo.

2 Commento in “Art. 108 del NOIF

  • 14 luglio 2015 del 15:23

    Come avviene la stipula del tesseramento con l’ art. 108?

    Rispondi
  • 7 settembre 2017 del 16:30

    Una volta ottenuto il 108 dalla Società, il giocatore e tenuto a sua volta a spedire il 108 in federazione o se ne fa carico solo la Società?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami i prossimi commenti via email. Poi anche ricevere aggiornamenti senza commentare, iscrivendoti qui.