Art. 106 del NOIF

Lo svincolo di calciatori  “non professionisti”, “giovani dilettanti” e “giovani di Serie”

  1. I calciatori “non professionisti” e  “giovani dilettanti”  possono essere sciolti dal vincolo, con la  conseguente decadenza del tesseramento  per la società, nei seguenti casi:
    a) rinuncia da parte della società;
    b) svincolo per accordo;
    c) inattività del calciatore;
    d) inattività per rinunzia od esclusione  dal campionato della società;
    e) cambiamento di residenza del calciatore;
    f) abrogato;
    g) abrogato;
    h) Esercizio del diritto di stipulare un c ontratto con qualifica di “professionista”;
    i) Svincolo per decadenza del tesseramento.
  2. I calciatori ”giovani di serie” possono essere sciolti dal vincolo, con la conseguente decadenza  del tesseramento per la società, nei casi previsti alle lettere  a)  e  d)  del precedente comma.
  3. Le operazioni di svincolo possono essere effettuate anche attraverso la modalità telematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami i prossimi commenti via email. Poi anche ricevere aggiornamenti senza commentare, iscrivendoti qui.